it
Settimana transfrontaliera del Geoparco Kras-Carso

Settimana transfrontaliera del Geoparco Kras-Carso

  • Dove
    Kras
  • Quando

Vivete un'esplorazione senza confini del Carso Classico 

Andate alla scoperta dei segreti del sottosuolo carsico, fate una passeggiata sulla landa carsica, esplorate il patrimonio della popolazione del Carso e molto altro ancora. Vivete in prima persona il Geoparco transfrontaliero Kras-Carso!

Tra il 20 maggio e il 5 giugno si svolgeranno tanti eventi transfrontalieri gratuiti in lingua slovena e/o italiana, collegando l'intera area del Carso Classico.

Il geoparco, che andrà ad arricchire anche l'offerta turistica transfrontaliera, è in fase di realizzazione e si sviluppa nell'area transfrontaliera dell'altopiano del Carso Classico.

www.ita-slo.eu/it/kras-carso-ii

Gli eventi della Settimana transfrontaliera del geoparco Kras-Carso sono organizzati e cofinanziati dal Servizio geologico della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia e da ORA Kras-Brkini nell’ambito del progetto Karst Carso II, finanziato all’interno del Programma di Cooperazione Transfrontaliera INTERREG VI-A Italia-Slovenia 2021-2027.
L'evento della Settimana transfrontaliera del Geoparco del Carso è organizzato nell'ambito del progetto KRAS-CARSO II, cofinanziato dal Programma di cooperazione Interreg V-A Italia-Slovenia 2021-2027 (Fondo europeo di sviluppo regionale).

Programma

Sabato 20 maggio 2023

9.00 - Giornata di festa a Vilenica

Unitevi a noi per celebrare il 390° anniversario della prima visita turistica alla grotta di Vilenica e il 60° anniversario della sua riapertura, quando i membri della Società speleologica di Sežana ne ripresero in mano la gestione. Venite a scoprire i misteri del sottosuolo carsico, a fare una bella passeggiata nella landa carsica, a conoscere il patrimonio delle genti del Carso e molto altro ancora. Venite a vivere la grotta di Vilenica in occasione di queste bellissime giornate di festa! Maggiori informazioni sono disponibili qui.

Luogo di ritrovo: grotta di Vilenica e dintorni
Durata: 9.00-17.00
Prenotazioni: Vi informiamo che i posti disponibili per questo evento sono esauriti. 

9.00 - Pedalata transfrontaliera da Trieste alla grotta di Vilenica e ritorno

Pedalata tra doline affascinanti e spettacolari fenomeni carsici, fino alla grotta di Vilenica (Lokev, Slo). Durante il percorso una guida del geoparco illustrerà le peculiarità del territorio.

Prenotazioni: a causa del numero limitato di posti la prenotazione è obbligatoria. Per prenotarsi bisogna scrivere all’indirizzo e-mail curiosidinatura@gmail.com, cell e WhatsApp +39 3202717508. Si accetteranno le iscrizioni fino ad esaurimento dei posti disponibili o fino a 1 giorno prima della data dell'evento. 

Domenica 21 maggio 2023

10.30 - Visita guidata alla Grotta Gigante

Una meraviglia del Carso, affascinante per le sue dimensioni e le concrezioni calcaree. È la più grande cavità turistica al mondo a sala unica. Fra le sue formazioni, la "Colonna Ruggero", alta ben 12 metri. Presso la grotta operano importanti istituzioni, come il Museo Scientifico Speleologico e l’Osservatorio Geofisico Sperimentale. Visita guidata in italiano e sloveno a cura della cooperativa Curiosi di natura, in collaborazione con i gestori della Grotta.

Ritrovo: all’ingresso (ore 10.10), a Borgo Grotta Gigante, Sgonico-Zgonik (TS).
Durata: 10.30-12.30
Prenotazioni: a causa del numero limitato di posti la prenotazione è obbligatoria. Per prenotarsi bisogna scrivere all’indirizzo e-mail curiosidinatura@gmail.com, cell e WhatsApp +39 3202717508. Si accetteranno le iscrizioni fino ad esaurimento dei posti disponibili o fino a 1 giorno prima della data dell'evento. 

Mercoledì 24 maggio 2023

17.00 - Visita guidata alla cava di Lipica con una conferenza sulla storia geologica e sui fossili presenti nel calcare di Lipica

La geologa Jasmina Rijavec, dipendente dell’azienda Marmor, Sežana d.d., la società che gestisce la cava, ci darà una panoramica sul modo in cui si estrae la pietra e sul ruolo delle cave nella regione carsica. Matevž Novak, geologo del Servizio geologico della Slovenia, presenterà la storia geologica e i fossili presenti nel calcare di Lipica.

Si consigliano scarpe da trekking, abbigliamento adatto alle temperature del sottosuolo e un casco.
Luogo di ritrovo: cava di Lipica, di fronte all’edificio amministrativo. Si arriva alla cava svoltando dalla strada che va da Sežana verso Lokev.
Durata: 17.00-18.30
Prenotazioni: a causa del numero limitato di posti la prenotazione è obbligatoria. Per prenotarsi bisogna scrivere all’indirizzo e-mail info@visitkras.info. Si accetteranno le iscrizioni fino ad esaurimento dei posti disponibili o fino a 1 giorno prima della data dell'evento.
 

Giovedì 25 maggio 2023

10.00 - Conoscere il Carso di Divača

Una guida speleologica esperta ci accompagnerà alla scoperta del Carso nella zona di Divača. Insieme scopriremo i segreti del sottosuolo della grotta di Divača e percorreremo il sentiero storico-naturalistico, dove potremo ammirare la ricchezza naturale e geomorfologica dell'area.

Luogo di ritrovo: La grotta di Divača
Durata: 3-4 ore
Prenotazioni: a causa del numero limitato di posti la prenotazione è obbligatoria. Per prenotarsi bisogna scrivere all’indirizzo e-mail info@visitkras.info. Si accetteranno le iscrizioni fino ad esaurimento dei posti disponibili o fino a 1 giorno prima della data dell'evento.

14.30 - I laghi di Doberdò e Pietrarossa: tra geologia, natura e storia

In occasione della settimana del Geoparco del Carso andremo alla scoperta del Geosito di interesse sovranazionale del Lago di Doberdò-Doberdob, classico esempio di lago carsico e uno dei rari laghi-stagno presenti in Europa. Insieme passeggeremo tra i calcari più antichi del Carso Classico, del quale i laghi di Doberdò-Doberdob e Pietrarossa-Prelosno rappresentano la propaggine più occidentale. Percorreremo i sentieri che collegano i due laghi e scopriremo quali sono le vie di collegamento tra il complesso acquifero che collega i due laghi alle vicine sorgenti di Sablici e a molte altre piccole zone di risorgiva sparse tutto intorno. Un’escursione ad anello alla scoperta di un ambiente unico nel suo genere che ci permetterà di scoprire quali acque alimentano i laghi sia nei periodi di piena che di magra e che terminerà con la visita agli inghiottitoi e alle sorgenti di un corpo d’acqua tutto da scoprire.

Luogo di ritrovo: presso il parcheggio del paludario
Dettagli escursione: percorso ad anello, lungo sentieri e piste forestali per una lunghezza di circa 8 km
Difficoltà: percorso adatto a tutti
Equipaggiamento consigliato: abbigliamento comodo e scarpe da trekking. Si raccomanda di portare con se una sufficiente scorta d’acqua.Si raccomanda di portare con sé una sufficiente scorta d’acqua
Durata: 14.30-19.00
Prenotazioni: a causa del numero limitato di posti la prenotazione è obbligatoria. Per prenotarsi bisogna scrivere all’indirizzo e-mail escursionidoberdo@pavees.it. Si accetteranno le iscrizioni fino ad esaurimento dei posti disponibili o fino a 1 giorno prima della data dell'evento.

17.00 - Escursione Acqua, cavità e grotte: l'intreccio di fenomeni carsici nel Parco delle Grotte di Škocjan

Guidati dal dr. Franci Gabrovšek dell'Istituto per la ricerca sul Carso dell'Accademia slovena delle scienze ZRC SAZU, passeggeremo in superficie sopra le Grotte di Škocjan e conosceremo il complesso ruolo del fiume Reka nella formazione del sistema di grotte e delle cavità esistenti.

Si consigliano scarpe da trekking e abbigliamento adatto alle temperature del sottosuolo.
Luogo di ritrovo: Parco delle Grotte di Škocjan
Prenotazioni: a causa del numero limitato di posti la prenotazione è obbligatoria. Per prenotarsi bisogna scrivere all’indirizzo e-mail info@visitkras.info. Si accetteranno le iscrizioni fino ad esaurimento dei posti disponibili o fino a 1 giorno prima della data dell'evento.
 

Venerdì 26 maggio 2023

19.00 - Ciclo di conferenze dedicate al Carso e ai geoparchi

Conferenza introduttiva: il geoparco del Carso, Martina Stupar

Conferenza di Martina Stupar, geologa dell'Istituto sloveno per la conservazione della natura, sui geoparchi, sulla geo-diversitadel Carso e l'importanza e lo scopo dell'inclusione del Geoparco del Carso nella Rete globale dei geoparchi dell'UNESCO.

Conferenza: il lato oscuro del sottosuolo carsico, Franc Malečkar

La conferenza di Franc Malečkar dell'Istituto Prokras - ex responsabile della Commissione per la protezione delle grotte dell'Associazione speleologica slovena - presenterà le caratteristiche e l'importanza del carsismo come fonte d'acqua per più della metà della popolazione slovena e per un terzo degli abitanti della Terra. Illustrerà la fragilità, le possibilità di inquinamento e le soluzioni ai problemi mostrando una serie di casi di studio.

Luogo di ritrovo: Sala dei cavalieri, Castello di Štanjel
Prenotazioni: a causa del numero limitato di posti la prenotazione è obbligatoria. Per prenotarsi bisogna scrivere all’indirizzo e-mail info@visitkras.info. Si accetteranno le iscrizioni fino ad esaurimento dei posti disponibili o fino a 1 giorno prima della data dell'evento.

Sabato 27 maggio 2023

15.30 - "I Giardini di Eowyn" ovvero la Botanica e J.R.R. Tolkien

Dalle siepi della Contea alla Foresta di Druadan. A Carsiana, con un pizzico di suggestione, vi condurremo in un piccolo viaggio incantato, alla scoperta di alberi, arbusti e paesaggi forestali della Terra di Mezzo.

Grazie all’incanto tolkieniano scopriremo che sì, come disse Aragorn, la terra verde è una grandiosa materia di leggende anche se calpestata alla luce del sole. Percorreremo i sentieri di Carsiana e ci troveremo nei Giardini di Eowyn, passeremo dal mondo primario a quello secondario, vivendo contemporaneamente nella realtà e nell’incanto, nella razionalità e nel sentimento, nell’arte e nella scienza... e scoprire come uno scoiattolo poteva attraversare tutto l'Eriador senza mai posare le zampette a terra.

Luogo di ritrovo: Giardino botanico Carsiana
Durata: 2 ore
Difficoltà: facile, per adulti
Equipaggiamento consigliato: abbigliamento comodo e scarpe da trekking
Prenotazioni: a causa del numero limitato di posti la prenotazione è obbligatoria. Per prenotarsi bisogna scrivere all’indirizzo e-mail info@giardinobotanicocarsiana.it con il vostro nominativo e un recapito telefonico. La prenotazione è effettiva al ricevimento della conferma da parte dello staff di Carsiana. Si accetteranno le iscrizioni fino ad esaurimento dei posti disponibili o fino a 1 giorno prima della data dell'evento.

Domenica 28 maggio 2023

9.00 - Geo-passeggiando a Slivia

Passeggiata nei dintorni del piccolo borgo carsico di Slivia/Slivno circondato da straordinari siti geologici che permettono di raccontare il Carso e le sue peculiarità con focus sulla storia, la speleologia, la scienza e l'economia legata all'estrazione della pietra.
Le nostre tappe nei dintorni di Slivia toccheranno i campi solcati, l'imbocco della cavità dedicata a Federico Lindner e l'ex cava di "breccia di Slivia", un tempo molto ricercata per finiture di pregio. La pietra carsica è stata materiale da costruzione fin da tempi preistorici, -e lo vedremo nel corso della visita al grande Castelliere dedicato a Marchesetti sito nei pressi-, ma ha caratterizzato anche l'architettura rurale carsica fino ai giorni nostri.
Attività finanziate con il contributo geodiversità/servizio geologico – RAFVG progetto KAVE / l'ecosistema della pietra di Aurisina - Verso il Museo diffuso delle Cave e della Pietra

Consigliato abbigliamento da escursione con scarpe chiuse e suola antiscivolo.
Luogo di ritrovo: Slivia, presso la chiesa
Itinerario: circolare, con dislivello minimo.
Difficoltà: turistico/escursionistica
Durata: 9.00-12.00
Prenotazioni: a causa del numero limitato di posti la prenotazione è obbligatoria. Per prenotarsi bisogna scrivere all’indirizzo e-mail info@estplore.it. Si accetteranno le iscrizioni fino ad esaurimento dei posti disponibili o fino a 1 giorno prima della data dell'evento.
Per info: +39 340 7634805 (Sara) / +39 348 7942822 (Saimon)

9.30 - Alla scoperta di un geomondo

Mattinata per bambini e ragazzi accompagnati dai genitori, per una geo-caccia lungo il Sentiero Ressel, e per scoprire la geodiversità nel Bosco Igouza. Una mappa aiuterà i partecipanti a trovare il percorso per raggiungere la meta: un incontro transfrontaliero sulla landa carsica tra i partecipanti dalla Slovenia e dall’Italia.
Iniziativa per bambini di almeno 8 anni. I genitori sono pregati di provvedere alla merenda al sacco, da consumare in compagnia.
Con le guide della cooperativa Curiosi di Natura. 

Si consigliano scarpe da escursionismo, un cappellino e di portare una borraccia con l’acqua. 
Luogo di ritrovo per il gruppo che inizia la geo-caccia dalla parte italiana del Carso: Basovizza, nel parcheggio di fronte all’inizio del sentiero Ressel.
Luogo di ritrovo per il gruppo che inizia la geo-caccia dalla parte slovena del Carso: davanti al Klub di Lipica (Lipica 5, 6210 Sežana).
Durata: 9.30-12.30
Prenotazioni: a causa del numero limitato dei posti, la prenotazione è obbligatoria. Le prenotazioni vanno inviate all’indirizzo e-mail: curiosidinatura@gmail.com (ita) e info@visitkras.info (slo) e verranno chiuse 1 giorno prima della data dell’evento oppure a esaurimento dei posti. In caso di maltempo, l’evento verrà annullato; sarete in ogni caso avvisati in tempo utile.

Martedì 30 maggio 2023

9.30 - Coesistenza tra le caratteristiche naturali del Carso presenti nei pressi della grotta di Dimnice (Matarsko podolje)

In primo luogo, ci recheremo presso il belvedere chiamato Na njivah, che si trova sulla strada per Mrše, dove osserveremo il contatto tra rocce impermeabili e permeabili, e l'uso del suolo. Da lì proseguiremo fino all'inizio del sentiero interpretativo presso il paese di Slivje, dove visiteremo i dipinti di Tone Kralj. Proseguiremo verso la “valle cieca” di Mrzlice e verso la grotta Dimnice, per poi scendere fino a Velike Loče. Pranzeremo presso l'agriturismo Babuder a base di ricette tradizionali locali. Seguirà un dibattito sui problemi dell'attività agricola e una riflessione riguardante l’attività rivolta alle scuole e al turismo. L’escursione di concluderà con il ritorno a Slivje.

Punto di ritrovo: Panificio - Pekarna Hrpelje, Reška cesta 13, Hrpelje
Durata: 9.30-14.30
Prenotazioni: a causa del numero limitato di posti la prenotazione è obbligatoria. Per prenotarsi bisogna scrivere all’indirizzo e-mail info@visitkras.info. Si accetteranno le iscrizioni fino ad esaurimento dei posti disponibili o fino a 1 giorno prima della data dell'evento.

17.00 - Conferenza ed escursione "Carso di contatto e grotte scoperchiate"

Dopo una breve conferenza iniziale (30 minuti), accompagnati dalla dott.ssa Nadja Zupan Hajne dell'Istituto di ricerche carsiche (ZRC SAZU) di Postojna, ci avvieremo verso un’escursione didattica. Impareremo a conoscere il carsismo di contatto presso le Grotte di Škocjan, dove osserveremo e conosceremo anche la grotta senza copertura.

Si consigliano scarpe da trekking e abbigliamento adatto alle temperature del sottosuolo.
Luogo di ritrovo: Parco delle Grotte di Škocjan
Prenotazioni: a causa del numero limitato di posti la prenotazione è obbligatoria. Per prenotarsi bisogna scrivere all’indirizzo e-mail info@visitkras.info. Si accetteranno le iscrizioni fino ad esaurimento dei posti disponibili o fino a 1 giorno prima della data dell'evento.

Mercoledì 31 maggio 2023

17.00 - Escursione guidata attraverso la landa carsica e visita alla grotta Krompirjeva jama

La landa carsica e il suo sottosuolo nascondono molte cose interessanti, da scoprire durante un'escursione guidata accompagnati da guide speleologiche. Lungo il percorso, ascolterete le caratteristiche geologiche che rendono il paesaggio carsico così unico, vedrete elementi del paesaggio culturale carsico e scenderete nei sotterranei della grotta Krompirjeva jama, che serviva come rifugio militare durante la Prima guerra mondiale.

Attrezzatura necessaria: scarpe da trekking e abbigliamento sportivo.
Luogo di ritrovo: presso la vecchia scuola di Temnica, Temnica 10, 5296 Kostanjevica na Krasu
Prenotazione: a causa del numero limitato di posti la prenotazione è obbligatoria. Per prenotarsi bisogna scrivere all’indirizzo e-mail info@visitkras.info. Si accetteranno le iscrizioni fino ad esaurimento dei posti disponibili o fino a 1 giorno prima della data dell'evento.

Giovedì 1 giugno

15.00 - Geo-Mostra itinerante sul Carso Classico e il geoparco

Visita guidata bilingue, italiano e sloveno, alla mostra.
Con testi in italiano e sloveno, in 6 pannelli illustra le caratteristiche geologiche più rilevanti del Carso Classico e del geoparco trasfrontaliero. Con linguaggio scientifico, ma adatto a un pubblico scolastico, ne descrive la storia geologica, i fenomeni carsici più rilevanti, i geositi più importanti e facilmente visitabili anche dagli escursionisti meno esperti. Una sezione è dedicata alle buone regole di comportamento da adottare nel geoparco, per evitare che il suo patrimonio naturale, geologico e culturale venga danneggiato. La mostra è un sintetico excursus, per invogliare a esplorare e approfondire la conoscenza di un territorio affascinante, ricco di storia e cultura.

La mostra rimane aperta al pubblico durante la Festa del Vino, fino al 4. 6. 2023.
Luogo: presso la scuola elementare di Sgonico-Zgonik

Venerdì 2 giugno

17.00 - Passeggiata panoramica sopra la Val Rosandra

Escursione ad anello sul ciglione carsico sopra la Val Rosandra, per scoprire la geodiversità di questa spettacolare riserva naturale. Si passerà per il geosito della grande dolina di dissoluzione Črbenjak, profonda una settantina di metri, per raggiungere il sentiero panoramico delle Rose d’inverno e la Vedetta di San Lorenzo, dove ammirare la geodiversità della Valle nella luce calda del tramonto.

Consigliate scarpe da trekking o con suola antiscivolo e borraccia con acqua.
Itinerario: adatto a tutti, pianeggiante, di 4 km.
Ritrovo: alle ore 16.50, Chiesetta di San Lorenzo Jezero.
Durata: 17.00-19.30
Prenotazioni: a causa del numero limitato di posti la prenotazione è obbligatoria. Per prenotarsi bisogna scrivere all’indirizzo e-mail curiosidinatura@gmail.com, cell e WhatsApp +39 3202717508. Si accetteranno le iscrizioni fino ad esaurimento dei posti disponibili o fino a 1 giorno prima della data dell'evento. 

Sabato 3 giugno 2023

9.30 - Le grotte, Carsiana e i suoi dintorni

Il territorio carsico è caratterizzato da una fitta rete di grotte e caverne. Alcune possono essere esplorate solo da speleologi esperti, altre presentano degli accessi pianeggianti e, se limitata alla loro imboccatura, la visita può essere fatta in sicurezza anche da persone non esperte. In occasione della settimana del Geoparco del Carso abbiamo organizzato un’escursione a Carsiana e nei suoi dintorni. Si tratta di una passeggiata alla scoperta del fenomeno carsico ipogeo lungo i sentieri del giardino botanico e nei dintorni di Gabrovizza per esplorare le cavità, iniziando dalla grotta di Carsiana Jablenza 2°. Lungo il percorso si potrà osservare l’imboccatura di diverse cavità, -grotta dell’Orso, grotta Verde, grotta dell’Alce, abisso dei Cristalli, abisso Cesca, grotta Ercole- che rendono bene l'idea di quante ne siano presenti sul territorio carsico.
 La visita verrà svolta da una guida naturalistica del Giardino botanico Carsiana e da uno speleologo della Società Adriatica di Speleologia.

Equipaggiamento consigliato: abbigliamento comodo e scarpe da trekking
Luogo di ritrovo: presso Giardino botanico Carsiana
Percorso: ad anello, con dislivello nullo.
Difficoltà: turistica
Durata: 9.30-12.30
Prenotazioni: a causa del numero limitato di posti la prenotazione è obbligatoria. Per prenotarsi bisogna scrivere all’indirizzo e-mail info@giardinobotanicocarsiana.it con il vostro nominativo e un recapito telefonico. La prenotazione è effettiva al ricevimento della conferma da parte dello staff di Carsiana. Si accetteranno le iscrizioni fino ad esaurimento dei posti disponibili o fino a 1 giorno prima della data dell'evento.

17.00 - Geocamminiamo tra le falesie: Le falesie tra mare e Carso

In occasione della Settimana del Geoparco transfrontaliero del Carso Classico, escursione speciale alla scoperta dell’affascinante storia geologica delle Falesie di Duino viaggiando nelle scienze della terra, dal lontano Cretacico fino ai giorni nostri, in compagnia di un esperto geologo.

Si consiglia abbigliamento comodo, cappello e scarpe da trekking, borraccia con acqua.
La visita potrà fornita sia in italiano che in sloveno.
Difficoltà: turistica
Luogo di ritrovo: presso IAT di Sistiana
Conclusione: a fine sentiero nei pressi di Duino
Prenotazioni: a causa del numero limitato di posti la prenotazione è obbligatoria. Per prenotarsi bisogna scrivere all’indirizzo e-mail info@ampmiramare.it. Informiamo gli interessati che le prenotazioni devono essere effettuate in lingua italiana o inglese. La prenotazione è effettiva al ricevimento della conferma da parte dello staff dell’AMP. Si accetteranno le iscrizioni fino ad esaurimento dei posti disponibili o fino a 1 giorno prima della data dell'evento.

18.00 - Storie di pietre / I marmi di Aurisina

Inaugurazione della mostra fotografica multimediale a cura de Le vie delle Foto con la collaborazione di Fabiola Faidiga
I geositi, le cave, le pietre e i manufatti in pietra d'Aurisina diventano focus per l'elaborazione di un progetto originale e espositivo di carattere storico/scientifico accompagnato da fotografie, video interattivi e maschere immersive, elaborati da Fluido Digital Experience.
In tale ambito sarà presentato il progetto che ha attraversato i “luoghi della Pietra” come Venezia, Bologna, Ravenna, Milano, Trieste, dove sono stati repertati importanti monumenti ed edifici costruiti in pietra d'Aurisina, inoltre le fotografie delle cave romane, tratte dal "workshop in cava” a cura de Le vie delle Foto.
Attività finanziate con il contributo geodiversità/servizio geologico – RAFVG progetto KAVE/ l'ecosistema della pietra di Aurisina - Verso il Museo diffuso delle Cave e della Pietra.
La mostra che fa parte del Progetto "KAVE /L'ECOSISTEMA DELLA PIETRA DI AURISINA - Verso il Museo diffuso delle Cave e della Pietra" è organizzata dal Comune di Duino Aurisina - Devin Nabrezina, in collaborazione con Le Vie delle Foto, Lions Club - Duino Aurisina, Gruppo Ermada Flavio Vidonis, Duino&Book, Circolo Culturale Sloveno “Igo Gruden, Portopiccolo Art Gallery, Casa C.A.V.E.
È in fase di contatto la collaborazione con la SISSA - Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati – Triest

Luogo: Presso Portopiccolo Art Gallery - Sistiana (TS)
Visitabile fino al 30 giugno 2023.

Domenica 4 giugno 2023

9.00 - KAMEN. Passeggiando nel Museo diffuso delle cave e della pietra di Aurisina

Questo itinerario ricalca in parte la "via della pietra n1", primo percorso del museo diffuso KAMEN interamente dedicato alla pietra di Aurisina, da ogni punto di vista: passeremo infatti in rassegna gli aspetti geologici della sua formazione, l'economia e gli aspetti sociali legati alla sua estrazione, lo sviluppo del territorio e il suo lungo viaggio nel mondo, come ambasciatrice del Carso e delle sue straordinarie peculiarità. La visita prevede l'eccezionale apertura e la visita guidata alla Cava Romana, bacino estrattivo operativo che permette di osservare da vicino il geosito omonimo e le tecniche di taglio ed estrazione, e di riflettere sulle prospettive future di uso e valorizzazione di questo prezioso "oro bianco". 
Attività finanziate con il contributo geodiversità/servizio geologico – RAFVG progetto KAVE / l'ecosistema della pietra di Aurisina - Verso il Museo diffuso delle Cave e della Pietra.


Richieste scarpe chiuse e suola antiscivolo per l'accesso alla cava.
Luogo di ritrovo: presso il municipio di Aurisina
Itinerario: circolare, con dislivello nullo.
Difficoltà: turistica.
Per info: +39 340 7634805 (Sara) / +39 348 7942822 (Saimon)
Prenotazione: a causa del numero limitato di posti la prenotazione è obbligatoria. Per prenotarsi bisogna scrivere all’indirizzo e-mail info@estplore.it. Si accetteranno le iscrizioni fino ad esaurimento dei posti disponibili o fino a 1 giorno prima della data dell'evento.

9.30 - Tra antichi calcari, terre rosse e vini pregiati

In concomitanza con la Festa del vino di Sgonico-Zgonik, un’escursione sul territorio per scoprirne le peculiarità geologiche. Un percorso ad anello sulle colline dietro Sgonico Zgonik, tra boschi e spazi aperti con vista sul mare, camminando tra i calcari più antichi del Carso. Si raggiungeranno i paesi di Sales-Salež e Colludrozza-Koludrovca, luoghi di produzione di vini rinomati.

Consigliate scarpe da trekking o con suola antiscivolo e borraccia con acqua.
Luogo di ritrovo: ore 9.15, davanti al Municipio di Sgonico-Zgonik.
Itinerario: facile, di circa 6 km, con dislivello di 150 m, su carrarecce e sentieri.
Durata: 9.30-12.30
Prenotazioni: a causa del numero limitato di posti la prenotazione è obbligatoria. Per prenotarsi bisogna scrivere all’indirizzo e-mail curiosidinatura@gmail.com, cell e WhatsApp +39 3202717508. Si accetteranno le iscrizioni fino ad esaurimento dei posti disponibili o fino a 1 giorno prima della data dell'evento. 

15.30 - Alla scoperta della grotta Dimnice - la più completa grotta del Carso

Accompagnati da una guida speleologica, scenderemo le scale fino al fondo della voragine per raggiungere la Sala da Ballo, e lungo il percorso impareremo a conoscere la vegetazione presente e il contatto tra la superficie e il sottosuolo. Proseguiremo al chiarore delle torce lungo il sentiero turistico fino al “Ciclope”, una delle colonne di stalattiti più alte del Paese, per poi salire al piano superiore verso le sale Vilinska e Ponvična, dove osserveremo delle stalattiti e varie forme di erosione.

Si consigliano scarpe da trekking e abbigliamento adatto alle temperature del sottosuolo.
Luogo di ritrovo: Grotta Dimnice
Prenotazione: a causa del numero limitato di posti la prenotazione è obbligatoria. Per prenotarsi bisogna scrivere all’indirizzo e-mail info@visitkras.info. Si accetteranno le iscrizioni fino ad esaurimento dei posti disponibili o fino a 1 giorno prima della data dell'evento. LE PRENOTAZIONI SONO CHIUSE.
 

Lunedì 5 giugno

16.00 - Conferenza scientifica nell’ambito della Settimana del geoparco del Carso-Kras

La storia degli impatti degli asteroidi sulla Terra: crateri, pericoli, effetti - Christian Koeberl (Università di Vienna, Austria)

Il riconoscimento dei crateri da impatto sulla Terra è difficile a causa dei processi geologici e atmosferici attivi che possono nasconderne le tracce. Per identificare i crateri da impatto sono necessari studi mineralogici, petrografici e geochimici dettagliati; ciò ha portato, fino ad ora, all'identificazione di ~ 200 crateri da impatto sulla Terra. I più antichi risalgono a 3.4 miliardi di anni fa; la più antica struttura d'impatto conservata ha 2,02  miliardi di anni. Nonostante le informazioni limitate sulla registrazione dei primi impatti, sappiamo che essi hanno avuto gravi effetti sull'evoluzione geologica e biologica sulla Terra. Verranno anche discussi gli effetti prodotti da un impatto e le strategie attualmente proposte per deviare asteroidi potenzialmente pericolosi per il nostro pianeta.

L’ultima onda del Cretacico - Alessandro Montanari (Osservatorio Geologico Coldigioco, Italia)

Delle rocce con caratteristiche insolite di età vicina al passaggio tra l’era Mesozoica e quella Cenozoica rinvenute in Dalmazia sulle isole di Hvar e Brac, sono interpretate come una tsunamite, ossia una roccia formatasi a seguito di uno tsunami. Questo suggeriscono un possibile collegamento con l’impatto dell'asteroide Chicxulub in corrispondenza dell’attuale Yucatan (Messico), impatto che coincide con uno dei più importanti cambiamenti nella storia della vita sulla terra, quando molte specie viventi, tra cui i dinosauri, si estinsero. Si ritiene che l’impatto di Chicxulub abbia generato uno tsunami con effetti globali con effetti anche in aree a quei tempi situate a circa 10:000 km dal sito dell'impatto.

La conferenza scientifica si svolgerà interamente in inglese.
Luogo:
Università degli Studi di Trieste, presso l’aula “A” della Palazzina “O” del Campus di San Giovanni.

Informazioni

Contatto

CIT Sežana
Partizanska cesta 4
6210 Sežana
Centro Visite Gradina
Via Vallone, 32
34070 Doberdò del Lago GO, Italia / Doberdob, Italija
Area Marina Protetta di Miramare
Via Beirut 2/4
34151 Trieste, Italija
Il Giardino botanico del Carso
Sgonico / Zgonik 55
34010 Sgonico (TS), Italia / Zgonik (Trst), Italija
Park Škocjanske jame
Matavun 12
6215 Divača
Centro visite della Riserva naturale della Val Rosandra
Località S. Dorligo della Valle / Dolina 507
34018 San Dorligo della Valle TS, Italia / Dolina, Italija

Cosa succede sul Carso?

Non lasciatevi sfuggire le fantastiche manifestazioni ispirate alla tradizione e che arricchiscono i sapori genuini delle specialità locali ...

Il sito web utilizza i cookie per fornire agli utenti una migliore esperienza di navigazione e monitorare le statistiche delle visite.

Facendo clic su “Acconsento”, si dichiara di essere d’accordo con l’utilizzo dei cookie. In caso contrario, si prega di fare clic su “Non acconsento”.Ulteriori informazioni
Non acconsento Acconsento