it
Festival Gledanica

Festival Gledanica

Nel mese di giugno, Štanjel diventerà nuovamente teatro del festival che prende il nome dal punto panoramico preistorico sul colle Turn che regna sopra il nucleo storico.

Il Festival Gledanica comprende innumerevoli seminari interattivi e laboratori creativi, concerti, spettacoli e visite guidate del borgo medievale.

A presto per maggiori informazioni sul programma festivaliero.

Programma

Installazione interattiva Igraj kolo!

A partire dalle 10:00

Cortile del castello

Dall’intreccio tra funzionalità e creatività, dall’armonia tra il meccanico, l’analogico ed il digitale nasce l’idea di questa cyclette modernizzata, trasformata per l’occasione dall’autrice in un perfetto strumento musicale nonché acustico. 

I contenuti audio della cyclette mettono in risalto la tradizione musicale slovena, in combinazione con suoni provenienti da ambienti urbani, naturali, digitali e non solo.

I visitatori avranno l’opportunità di pedalare la cyclette e creare suoni tanto sperimentali quanto divertenti. 

Di: Taddea Druscovich, laureata in creazioni di comunicazioni visuali, responsabile concettuale del progetto, autrice dell’interfaccia interattivo per installazioni e contenuti d’arte performativa e Boštjan Seničar, master in ingegneria grafica, consulente tecnico, autore del codice di programmazione e dell’interfaccia interattivo

Laboratorio creativo delle corone di San Giovanni

Dalle 10:00 alle 19:00

Di fronte al cortile del castello

L’associazione Venček coltiva tutt’ora l’antica tradizione delle corone di San Giovanni. L’usanza si basa sui poteri delle piante le quali venivano intrecciate con tanto amore in una corona per poi appenderla sopra l’ingresso per proteggere la casa dal malaugurio ed attirare la buona sorte. Imparate anche voi questa bellissima tradizione carsica, inserita anche nella lista del patrimonio culturale immateriale. 

Di: Associazione culturale ed etnologica Venček iz Štanjela

Il numero di posti è limitato. Contributo per il workshop: 25 euro a persona. Prenotazione obbligatoria all’indirizzo e-mail info@visitstanjel.si oppure al numero telefonico +386 5 769 00 56 entro venerdì, 17 giugno 2022.

Visita della galleria acustica Kamenica

Dalle 14:00 alle 18:00

Galleria acustica Kamenica

La galleria acustica Kamenica è parte integrante de IL SUONO DELLA PIETRA, il progetto innovativo che rispecchia l’integrazione reciproca tra la musica e la scultura. Nello stesso tempo si tratta di un lavoro interattivo: i visitatori trovano le bacchette con cui possono creare il loro SUONO DELLA PIETRA. 

Di: Progetto sloveno di percussioni, Franci Krevh

Laboratorio di strumenti musicali antichi Piskaj in muči

Dalle 15:00 alle 17:00

Cortile del castello

I partecipanti avranno la possibilità di creare il piffero tradizionale istriano usando solo un bastoncino. Essendo divertente anche per bambini, il workshop offre un’esperienza famigliare indimenticabile.

Di: Marino Kranjac, musicista popolare, ricercatore, animatore, pedagogista, produttore di strumenti musicali, artista, creatore di musiche fondate su usanze tradizionali.

Il numero di posti è limitato. Prenotazione non è richiesta.

Visita guidata A spasso nel tempo e per Štanjel

Ore 16:00

Punto d’incontro dinanzi al cortile del castello

In compagnia della guida locale e di Aviko, il nostro ragazzo virtuale arrivato direttamente dalla preistoria, potrete vivere i vari periodi storici di Štanjel. Si tratta di una vera e propria passeggiata nel tempo. Aviko vi aiuterà a scoprire i racconti nascosti del borgo, creati dagli abitanti a partire dall’era preistorica, passando per gli Antichi Romani, il Medioevo, l’Età moderna e fino al giorno d’oggi.

Di: Nataša Kolenc, architetto e conservatrice, autrice dei contenuti nell’app AR

Il numero di posti è limitato. Contributo per la visita guidata: 3 euro a persona. Prenotazione all’indirizzo e-mail info@visitstanjel.si oppure al numero telefonico +386 5 769 00 56 entro venerdì, 17 giugno 2022.

Avventura famigliare guidata dei folletti Škratji Kras

Ore 16:30

Punto di partenza dinanzi al cortile del castello

Il sentiero fiabesco Škratji Kras è l’ultima novità per famiglie a Štanjel che accompagna bambini ed adulti nel magico mondo del Carso. L’originale fiaba dei folletti carsici di Uroš Grilc con le illustrazioni di Zvonko Čoh racconta la storia di come i folletti giocherelloni hanno stravolto la vita degli abitanti di Štanjel. Per esplorare il paesaggio e seguire il racconto “sostenibile” dell’autore, i folletti hanno nascosto i loro timbri magici ed incantato la natura circostante. Per ritrovarli, ora hanno bisogno del vostro aiuto...

Di: Zavod Škrateljc

Serata di kamishibai in dialetto

Ore 18:00

Cortile del castello

Gli spettacoli di kamishibai realizzati in vari dialetti sloveni.

Di: Fondo per le attività culturali della Slovenia e Teatro Zapik

Valutazione delle corone di San Giovanni più belle

Dalle 19:00 alle 20:00

Di fronte al cortile del castello

Di: Associazione culturale ed etnologica Venček iz Štanjela

Tradizionale consegna delle corone per le case di Štanjel, sostituzione delle corone vecchie con quelle nuove

A partire dalle ore 20:00

Di: Associazione culturale ed etnologica Venček iz Štanjela

Informazioni

Contatto

Centro visitatori del castello di Štanjel
Štanjel 1a
6222 Štanjel

Cosa succede sul Carso?

Non lasciatevi sfuggire le fantastiche manifestazioni ispirate alla tradizione e che arricchiscono i sapori genuini delle specialità locali ...

Il sito web utilizza i cookie per fornire agli utenti una migliore esperienza di navigazione e monitorare le statistiche delle visite.

Facendo clic su “Acconsento”, si dichiara di essere d’accordo con l’utilizzo dei cookie. In caso contrario, si prega di fare clic su “Non acconsento”.Ulteriori informazioni
Non acconsento Acconsento