it

Monumento alla pace e la Torre panoramica di Cerje

Un magnifico messaggio in mezzo alla natura carsica incontaminata.

Sopra la Valle del Vipava e al mare, ai margini dell’altopiano carsico, si innalza il belvedere di Cerje. Qui è stato costruito il Memoriale della Pace, alto ben 25 metri, in cui sono conservati preziosi tesori storici e artistici. L’imponente costruzione è incastonata nel cuore di un anfiteatro naturale da cui si aprono panorami in tutte le direzioni: verso il Mare Adriatico, la pianura friulana, le Alpi Giulie e la Valle del Vipava.

La fortezza monumentale a sette piani racconta la storia slovena: dai Manoscritti di Frisinga, i più antichi scritti in lingua slovena conservatisi, agli eventi cruciali della Grande Guerra, fissati su tela dal pittore sloveno Rudi Španzel con il titolo La danza della vita e della morte, o anche la Guernica slovena, fino al periodo del movimento antifascista TIGR e alla guerra per l’indipendenza della Slovenia. La piattaforma panoramica nella parte superiore dell’edificio simboleggia lo sguardo volto verso il futuro. Al IV e al V piano del Memoriale della Pace vengono regolarmente allestite mostre di vari artisti affermati.   

Una gita a Cerje è un’ottima occasione per immergersi nelle bellissime vedute, nella cultura, nella tranquillità e nella pace.

Orari di apertura

Orario estivo:

  • da aprile a ottobre - da mercoledì a domenica, dalle 10 alle 18

Orario invernale:

  • da novembre a marzo - da mercoledì a domenica, dalle 10 alle 16

Chiuso il 1 gennaio, il 1 novembre e il 25 dicembre.

Informazioni
Turizem Miren-Kostanjevica

Potrebbe anche interessarvi

Il sito web utilizza i cookie per fornire agli utenti una migliore esperienza di navigazione e monitorare le statistiche delle visite.

Facendo clic su “Acconsento”, si dichiara di essere d’accordo con l’utilizzo dei cookie. In caso contrario, si prega di fare clic su “Non acconsento”.Ulteriori informazioni
Non acconsento Acconsento