it

Il Centro interpretativo della vegetazione carsica nel Giardino botanico della villa Mirasasso

Il Giardino botanico della villa Mirasasso che dal 1848 vanta di una ricca collezione di piante provenienti da tutto il mondo ha allargato la propria offerta con il Centro interpretativo della vegetazione carsica, allestito dal gestore del giardino, il KSP d.d. Sežana, nell’ambito dei progetti KRASn’KRŠ e VČERAJ ZA JUTRI.
Il Centro interpretativo della vegetazione carsica è dotato di contenuti interpretativi didattici e interattivi e presenta in modo artistico i misteri del sotterraneo carsico, il fascino delle foreste locali, l’armonia dei prati carsici, la bora e la poesia di Srečko Kosovel, come il riflesso del Carso stesso.

La parte didattica del Centro consiste di rappresentazioni grafiche, fotografie, testi e animazioni digitali sul tema del cambiamento del paesaggio carsico e della creazione di doline di crollo e doline a imbuto, che ci consentono di scoprire gli elementi tipici del paesaggio carsico e della sua vegetazione. Inoltre, è possibile esplorare anche la raccolta di rocce carsiche e toccarle per sentire le differenze strutturali tra loro. Chi invece vuole scoprire gli inebrianti profumi carsici potrà odorare le fragranze delle erbe carsiche selezionate.

Nella parte centrale del Centro sono presenti le fotografie su vetro dello Statuto dell’Ordine Imperiale Austriaco della Corona di Ferro originale e della nomina originale di Muzio Tommasini in Cavaliere dell’Ordine imperiale austriaco della Corona di Ferro, in riconoscimento ai suoi meriti nell’ambito della botanica, nel 1855. I documenti originali sono di proprietà dell’interprete del patrimonio culturale – Srečko Rože e sono conservati come tali nel Museo militare Tabor Lokev.


Il Centro interpretativo della vegetazione carsica vanta anche uno spazio interattivo con l’animazione grafica del cambiamento del paesaggio carsico nel corso di 12.000 anni. In questa parte del centro è presente anche una rappresentazione del cespuglio di scotano, che consiste di merletti a tombolo a forma di foglie di sommacco selvatico, realizzati dagli artisti Sloveni, Croati e Italiani su iniziativa e organizzazione della associazione culturale Kalunca. All’uscita del Centro è presente il negozio di souvenir Kraški travnik con i prodotti di maestri e artisti del Carso.

Orari di apertura

Per i visitatori singoli e i gruppi fino a 10 persone, l’accesso al Centro interpretativo della vegetazione carsica è possibile da lunedì a venerdì dalle 7:00 alle 15:00, i gruppi con più di 10 persone possono invece visitare il Centro con preavviso anche al di fuori dell’orario di apertura.

Informazioni
KSP d.d. Sežana

Potrebbe anche interessarvi

Il sito web utilizza i cookie per fornire agli utenti una migliore esperienza di navigazione e monitorare le statistiche delle visite.

Facendo clic su “Acconsento”, si dichiara di essere d’accordo con l’utilizzo dei cookie. In caso contrario, si prega di fare clic su “Non acconsento”.Ulteriori informazioni
Non acconsento Acconsento