Parco botanico, sec. XIX, Sežana

Cedri secolari, aiuole, pergolati fioriti, palmario – copia della serra del Palazzo imperiale di Schönbrunn a Vienna – creano un parco di gioia, pace, ideale per la ricerca.

Presto dopo la seconda guerra mondiale invece, con la nazionalizzazione, la gestione famigliare (Scaramangà) del parco ebbe fine, ma incomincia un nuovo periodo, quando il parco diventa accessibile al pubblico. La linea ferroviaria Sesana – Nova Gorica nel 1949 divise il parco e lo ridusse di un terzo. Dal 1950 il parco è sotto la tutela del Ministero per la scienza e la cultura, poiché esso protesse ufficialmente il parco di alberi e fiori come un monumento orticulturale. 

Oggi la collezione ci avvicina quasi 200 specie di piante da tutto il mondo. Nel parco tra gli alberi più belli e con valore lussureggiano il cedro del Libano, la Coffea, l’abete bornumuelleriana, la sequoia gigante, l’albero di Giuda, il tasso, la maclura con enormi frutti verdi, l’abete spagnolo, ma troviamo anche meravigliosi esemplari di cactus, fiori esotici, tra le piante esotiche inoltre si intreccia anche la piantagione tipica del Carso. All’interno del parco possiamo fermarci anche al Museo di storia naturale e alla galleria, dove si trovano le più importanti rocce del Carso e possiamo guardarci la multi visione sul parco.

INFO:
Partizanska cesta 2, Sežana
T: +386 5 731 12 43, +386 5 731 12 00
E: storitve@ksp-sezana.si, info@ksp-sezana.si
W: www.ksp-sezana.si

 

ORARIO DI APERTURA - GIARDINO BOTANICO 

                                LUNEDI - VENERDI : 7.00 - 15.00    

FINE SETTIMANA E GIORNI FESTIVI: 10.00 - 16.00

 

                    ORARIO ESTIVO (MAG - AGO): 07.00 - 19.00          

             FINE SETTIMANA E GIORNI FESTIVI : 10.00 - 18.00

                                      (1. MAG. -  15. SEPT.)

 

TUTTI  i GIORNI INGRESSO LIBERO

VISITA GUIDATA: 4 EUR/ 2 EUR (bambini e pensionati) 

                                  annuncio obbligatorio

 

 

Prenotazioni